La Pettolata di Don Bosco

sabato 23 dicembre 2017

La Pettolata di don Bosco
tra tradizione e solidarietà


Domenica 24 dicembre 2017, a partire dalle ore 13.00, sul sagrato della parrocchia “B.V.
Immacolata” di Andria, il Centro giovanile Oratorio Salesiano organizza la “Pettolata di
don Bosco”.
Al costo simbolico di 1,50 sarà possibile acquistare un cartoccio di pettole appena fritte.
Un gesto semplice e tradizionale insaporito da un pizzico di solidarietà.
Infatti, il ricavato verrà devoluto all’associazione salesiana “Piccoli Passi Grandi Sogni Onlus” che, sull’esempio di don Bosco, concentra la sua azione educativa a favore dei minori disagiati che sono segnati dall’abbandono, dalla violenza e, spesso, sono coinvolti in attività al limite della legalità.
Attualmente, i Salesiani accolgono nelle Comunità Famiglia “Il Sogno” di Napoli, “16
Agosto” di Bari, “Casa Pinardi” di Caserta, “Domenico Savio” di Corigliano d’Otranto e
“Mamma Matilde” di Torre Annunziata, circa quarantacinque minori.
Lo scorso luglio sono state inaugurate a Torre Annunziata e a Cisternino due nuove
comunità per minori che ospiteranno ognuna dieci ragazzi, di età compresa tra gli otto e i diciotto anni.
Acquistando un cartoccio di pettole, aiuteremo i Salesiani ad “arredare la speranza”,
donando a questi giovani il mobilio per la loro cameretta.
Pertanto, il giorno della vigilia di Natale, vi aspettiamo su via Regina Margherita per
scambiarci gli auguri e per regalare a giovani meno fortunati un pizzico di gustosa felicità.

Torna all'archivio

News ANS

RMG – Lettera del Rettor Maggiore in occasione della Venerabilità del cardinale Augusto Hlond

(ANS – Roma) – Il 19 maggio 2018, il Santo Padre Francesco ha autorizzato la Congregazione ... leggi tutto

RMG – Eretta la nuova Visitatoria “Maria Ausiliatrice” di Malta

(ANS – Roma) – Durante i lavori della sessione estiva del Consiglio Generale, il Rettor ... leggi tutto

Repubblica Democratica del Congo – Musica e sport per i ragazzi di Masina

(ANS – Kinshasa) – “Non permettere mai che i giovani stiano oziosi in tempo di ricreazione” ... leggi tutto

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news