Associazione Salesiani Cooperatori di Andria

domenica 26 febbraio 2017

Il 31 gennaio 2017 don Sergio Di Nanni, sacerdote della Diocesi di Andria, ha fatto la Promessa come Salesiano Cooperatore.

 

Ma chi sono i Salesiani Cooperatori? Conosciamoli meglio!

Il Salesiano Cooperatore è un cattolico che vive la sua fede ispirandosi, nella propria realtà secolare, al progetto apostolico di Don Bosco, per contribuire alla salvezza dei giovani. Attua il suo impegno e vive lo spirito salesiano nelle ordinarie situazioni di vita e di lavoro. Egli realizza il suo impegno nella propria famiglia, nella scuola, nel mondo del lavoro, nel volontariato, nei servizi sociali, in politica, in parrocchia, in oratorio, in centri giovanili, nella comunicazione sociale.

Con decreto del dicembre 1986 firmato dal Coordinatore ispettoriale Paolo Pedone, a seguito del consenso scritto da parte dell’Ispettore Don Amedeo Verdecchia, si erige, nella nostra città, il Centro Cooperatori (sul Decreto si specifica : Il Centro esiste dall’anno 1936).

Sia i Cooperatori che gli Aspiranti partecipano:

  • a momenti di formazione periodica, a livello locale,
  • alle giornate di formazione, di spiritualità organizzate dal Centro Provinciale (Provincia sta per Regione Puglia);
  •  agli esercizi spirituali organizzati dal Centro Provinciale
  • alle iniziative diocesane organizzate per le Aggregazioni laicali

All’interno della Comunità salesiana, i Cooperatori operano nei vari settori di animazione, servizio (dalla catechesi al servizio al bar, ecc.).

L’Associazione Salesiani Cooperatori di Andria, attualmente conta una trentina di iscritti (poco più della metà partecipa più attivamente alla vita dell’Associazione; gli altri, meno giovani,  sono impediti dall’età). Ai Cooperatori (coloro che hanno già fatto la Promessa) si aggiungono  gli Aspiranti ( attualmente otto,  che si preparano alla Promessa). Negli ultimi cinque anni si sono avute cinque nuove Promesse.

 

Non ci resta che augurare ai Salesiani Cooperatori di Andria buon lavoro!

 

“L’opera dei Cooperatori si dilaterà in tutti i paesi, si diffonderà in tutta la cristianità. La mano di Dio la sostiene! I Cooperatori saranno quelli che promuoveranno lo spirito cattolico. Sarà una mia utopia, ma pure io la tengo!”

 

(Don Bosco, MB XVIII, 161)

Torna all'archivio

News ANS

Svizzera – Festa grande al “Don Bosco” di Zurigo: “Ricordare per meglio operare”

(ANS – Zurigo) – Alla luce del motto “Ricordare per meglio operare” la ... leggi tutto

RMG – COP24: la gioventù salesiana invoca azioni per il clima

(ANS – Roma) – La 24° Conferenza delle Parti alla Convenzione Quadro delle Nazioni ... leggi tutto

RMG – Don Federspiel confermato come Ispettore di Francia-Belgio Sud

(ANS – Roma) – Con il consenso del Consiglio Generale, Don Ángel Fernández ... leggi tutto

Newsletter

Mantieniti aggiornato, ricevi le nostre news